Bonus acquisto casa under 36: dove indicarlo nei modelli redditi 2022

da | 19 Mag 2022 | Fiscale

L’agenzia delle Entrate ha diffuso una nuova guida aggiornata a maggio 2022 intitolata “Guida per l’acquisto per la casa” con la quale riepiloga le relative imposte e agevolazioni fiscali.

In questa occasione, nella sezione dedicata alle risposte alle FAQ sul bonus acquisto casa under 36, viene chiarito un dubbio recentemente sollevato.  In particolare si chiarisce dove indicare il credito di imposta maturato per l’acquisto di immobile nel 2022 nei dichiarativi:

  • Modello 730/2022
  • Modello redditi PF/2022

Il contribuente asserisce che nel mese di febbraio 2022 ha comprato la prima casa pagando l’Iva e, avendone tutti i requisiti, ha maturato il credito d’imposta prima casa under 36. 

In quali campi della dichiarazione è possibile inserirlo? 

Come chiarito nella circolare n. 12/E del 14 ottobre 2021, il credito di imposta “prima casa under 36” può essere fatto valere:

  • in sede di presentazione della prima dichiarazione dei redditi successiva all’acquisto, 
  • ovvero della dichiarazione relativa al periodo di imposta in cui è stato effettuato l’acquisto stesso.

Pertanto, nel caso in esame il credito d’imposta può essere utilizzato per la prima volta, a scelta del contribuente, 

  • nel 730/2022, relativo all’anno d’imposta 2021 
  • ovvero nel 730/2023, relativo all’anno d’imposta 2022.

Se il contribuente sceglie di indicare il credito d’imposta nel 730/2022 (o nel modello Redditi Persone fisiche 2022) relativo all’anno d’imposta 2021, può indicare l’importo del credito maturato nel corso del 2022 come segue:

  • nella colonna 2 del rigo G8 del modello 730/2022 
  • nella colonna 2 del rigo CR13 del Modello Redditi Persone fisiche fascicolo 1

Articoli Correlati

Pin It on Pinterest