Delega INPS online con SPID, CIE o CNS per i figli minorenni.

da | 14 Gen 2022 | Fiscale

Delega INPS online con SPID, CIE o CNS, la funzione è ora disponibile anche per i genitori con figli minorenni.

Il servizio permette a chi esercita la responsabilità genitoriale sul minore di registrare online la delega per esercitarne i diritti.

A comunicarlo è l’INPS con il messaggio numero 171 del 13 gennaio 2022, che amplia i destinatari della funzione delega online dell’identità digitale, già attiva da ottobre 2021 per i cittadini impossibilitati ad utilizzare autonomamente i servizi online dell’Istituto.

Il delegato dovrà attestare di esercitare la responsabilità genitoriale e di agire con il consenso dell’altro genitore. La verifica sulla presenza del minore nel nucleo familiare del richiedente sarà effettuata mediante l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente.

Delega INPS online con SPID, CIE o CNS per i figli minorenni

Con il messaggio INPS numero 171 del 13 gennaio 2022, l’Istituto comunica che, a partire da tale data, il genitore potrà registrare online personalmente la delega a proprio nome per il figlio, e accedere ai servizi INPS per conto del minore.

Per farlo, deve essere in possesso dell’identità digitale SPID, CIE o CNS, con cui può accedere al servizio per la registrazione sulla pagina “MyInps”.

La registrazione necessita di un passaggio di verifica da parte dell’INPS.

Il richiedente, infatti, deve dichiarare di esercitare la responsabilità genitoriale sul minore, e di agire con il consenso dell’altro genitore esercente la responsabilità.

L’Istituto incrocia questi dati con l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente – ANPR, per accertare che il richiedente abbia i requisiti dichiarati, e che il minore appartenga al medesimo nucleo familiare.

La registrazione avviene solo se il controllo dell’INPS ha esito positivo. In caso contrario, non potrà essere effettuata.

Tuttavia, il genitore in possesso dei requisiti richiesti, anche se si vede respinta la richiesta online, può presentarla personalmente presso l’ufficio territorialmente competente.

Egli dovrà produrre i seguenti documenti:

  • modulo di richiesta di registrazione della delega dell’identità digitale per tutori, curatori, amministratori di sostegno e minori – mod. AA10;
  • copia del documento di riconoscimento del richiedente;
  • autocertificazione attestante la responsabilità genitoriale.

Delega INPS online: guida pratica alla richiesta della registrazione

Il genitore richiedente accede con la propria identità digitale SPID, CIE o CNS sul portale MyInps.

Selezionando la sezione “Delega dell’identità digitale” deve cliccare sull’opzione “Inserisci delega per minore”.
A questo punto il genitore deve inserire:

  • codice fiscale;
  • cognome;
  • nome;
  • data di nascita.

Deve inoltre dichiarare obbligatoriamente di esercitare la responsabilità genitoriale sul minore e di agire con il consenso dell’altro genitore che esercita la responsabilità, barrando la relativa casella.

Dopo aver salvato, deve confermare l’operazione.

Se il controllo dell’INPS presso l’ANPR ha esito positivo, il genitore vede la delega caricata sul portale.

La delega è a termine: scade quando il minore raggiunge la maggiore età.

Articoli Correlati

Pin It on Pinterest